Terrina di ricotta speziata alla cannella con pistacchi di Bronte e salsa al limone

Terrina di ricotta speziata alla cannella con pistacchi di Bronte e salsa al limone

La spesa per 4 persone:
400g di ricotta di pecora, 100g zucchero semolato, 60g granella di pistacchi, 10g cannella macinata, 15g colla di pesce (gelatina), 120g di frutta mista candita per guarnire, 1 terrina per dare la forma rettangolare al dolce.
Per la salsa al limone:250cl di latte intero, 60g tuorlo d’uovo, 60g zucchero semolato, 10g maizena, 1 bustina di vanillina, il succo di 2 limoni.

Procedimento:
Mettete in un robot la ricotta  con la cannella e lo zucchero, azionate il robot e lasciatelo girare per 3-4minuti fino che la ricotta diventa cremosa. Riunitela in una ciotola ,nel fra- tempo mettete in acqua fredda la colla di pesce per ammorbidirla,   dopo mettete la granella di pistacchio a tostare in forno per 5’ a 200° dopo lasciate raffreddare. Unite i pistacchi alla ricotta e amalgamate, prendete la colla di pesce strizzatela e scioglietela a bagnomaria , appena sciolta incorporatela alla ricotta e amalgamate il tutto per bene. Versate nella terrina e deponete in frigo per 4 ore in modo che si rassoda.

Per la salsa al limone:
Mettete sul fuoco un pentolino con il succo di limone e fate ridurre al 50% e lasciate raffreddare. Mettete a bollire il latte con la vanillina, in un’altra casseruola versate i tuorli d’uovo con lo zucchero e la maizena, lavorate con una frusta in modo che il composto diventa  spumoso, appena bollito il latte aggiungetelo al composto , rimettete la casseruola sul fuoco dolce e girate fino che ottenete una crema fluida, versate il succo di limone nella crema e girate dolcemente fino ad amalgamare.
Prendete la terrina, sformatela aiutandovi con dell’acqua calda all’esterno. Tagliate una mattonella dello spessore di 3cm e adagiatela nel centro del piatto aggiungete la salsa a piacere e guarnite con la frutta candita.

Parola dello Chef Giuseppe Argentino: La ricotta è un classico utilizzo come dolce nella pasticceria siciliana, ho pensato di presentarlo in modo diverso grazie al sentore della cannella e il pistacchio tostato, completare questo goloso dessert è la salsa al limone che è molto fresca e aiuta a liberare il palato.

Questa ricetta è stata creata dallo Chef Giuseppe Argentino per la Pro Loco di Marzamemi.

 

Chi Siamo

La Pro Loco Marzamemi è un’Associazione di volontariato, di natura privatistica, senza fini di lucro, con valenza di pubblica utilità sociale, e con rilevanza di interesse pubblico.

Meteo

giweather joomla module
طراحی سایتسفارش سئوپارتیشن اداریکاشت مو
Questo sito Utilizzia i cookie per migliorare la navigazione. Continuando ad utilizzare questo sito, si da il consenso per l'utilizzo dei cookie. More details…