Super User

Super User

Pagina 1 di 11

Citarella Home Restaurant

Citarella Home è immersa in un lembo di sicilia paradisiaco, a 3 km da Marzamemi, antico borgo marinaro con spiagge ed oasi caraibiche. Citarella Home vuole far scoprire la propria terra attraverso la cucina ed i suoi piatti antichi. La cuoca Angela fin da piccola osservava la sua nonna, e l’amore per la cucina le è stato tramandato con passione. Mangiare è incorporare un territorio, è coglierne l’essenza, le tradizioni, i profumi che risvegliano antiche emozioni e ricordi. Mangiare bene, mangiare sano, genuino sono per noi parole chiave. Sosteniamo i nostri prodotti a km 0, eccellenze italiane, come il Pomodorino Pachino IGP ed il tonno rosso di Marzamemi. Venite a trovarci!

Contatti:
C.da Camporeale
Pachino 96018
Fb/Instagram Citarella Home Restaurant
Tel: +39 347 6058 826  | +39 347 8278 465

Residence Del Melograno

Appartamenti indipendenti in tre strutture attigue, con ampi spazi esterni destinate a verde, a parcheggio e ad alberi d’ombra, compongono un complesso residenziale per “CASE VACANZE“, a circa 50 metri dalla spiaggia attrezzata di Marzamemi nel meridiano più a sud di Tunisi potrete godere del clima mite e delle fantastiche spiagge del litorale.

Contatti:
Viale Arcobaleno, contrada Spinazza
Marzamemi 96017
Tel: +39 339 504 0322 | +39 0931 841 310
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Citarella Home Restaurant

Citarella Home è immersa in un lembo di sicilia paradisiaco, a 3 km da Marzamemi, antico borgo marinaro con spiagge ed oasi caraibiche. Citarella Home vuole far scoprire la propria terra attraverso la cucina ed i suoi piatti antichi. La cuoca Angela fin da piccola osservava la sua nonna, e l’amore per la cucina le è stato tramandato con passione. Mangiare è incorporare un territorio, è coglierne l’essenza, le tradizioni, i profumi che risvegliano antiche emozioni e ricordi. Mangiare bene, mangiare sano, genuino sono per noi parole chiave. Sosteniamo i nostri prodotti a km 0, eccellenze italiane, come il Pomodorino Pachino IGP ed il tonno rosso di Marzamemi. Venite a trovarci!

Contatti:
C.da Camporeale
Pachino 96018
Fb/Instagram Citarella Home Restaurant
Tel: +39 347 6058 826  | +39 347 8278 465

Residence Del Melograno

Appartamenti indipendenti in tre strutture attigue, con ampi spazi esterni destinate a verde, a parcheggio e ad alberi d’ombra, compongono un complesso residenziale per “CASE VACANZE“, a circa 50 metri dalla spiaggia attrezzata di Marzamemi nel meridiano più a sud di Tunisi potrete godere del clima mite e delle fantastiche spiagge del litorale.

Contatti:
Viale Arcobaleno, contrada Spinazza
Marzamemi 96017
Tel: +39 339 504 0322 | +39 0931 841 310
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Turbante di pasta fresca ripieno di mousse di ricotta alla bottarga di tonno su coulis di pomodorini di pachino.

Ingredienti per 4 persone:
Per la pasta fresca: 200g di farina 00, 200g di farina di grano duro, 2 tuorli d’uovo, 1 uovo intero, un pizzico di sale.
320g di ricotta vaccina, 120g di bottarga di tonno, un ramoscello di menta, 80g di cipolla, 80g di carota, 80g di sedano, 500g di pomodorini di pachino i.g.p. 50g di concentrato di pomodoro, olio extravergine, brodo vegetale q.b. sale e pepe del mulinello.

Procedimento:
Impastate la pasta fresca come si fa tradizionalmente, lasciatela riposare avvolgendola in una pellicola da cucina per un’oretta. Nel frattempo preparate il coulis di pomodorini. In una casseruola mettete la cipolla il sedano e la carota tagliate precedentemente a dadini con un filo d’olio extravergine e fate imbiondire, aggiungete i pomodorini tagliati in due  che avete lavato precedentemente. Lasciate cuocere per cinque minuti a fuoco basso, aggiungete il concentrato di pomodoro e lasciate che si insaporisce per qualche minuto, aggiungete il brodo fino a coprire i pomodorini aggiustate di sale e pepe  e portate a cottura. Dopo prendete un frullatore a immersione, frullate i pomodorini e passateli con un colino per ottenere una salsa fine. Preparate la mousse di ricotta, mettendola a scolare per togliere il liquido in eccesso, dopo mettetela in un robot da cucina con sale e pepe , azionate il robot fino ad ottenere un composto liscio. Versate il composto in un contenitore, tagliate la bottarga a dadini piccolissimi e aggiungetela alla ricotta aggiustate di sale e pepe con un filo d’olio extravergine amalgamate il tutto. Prendete la pasta fresca e ricavate  quattro sfoglie della misura di cm 22 per 12, sbollentatele in acqua abbondante e salata, e successivamente raffreddatele in acqua con ghiaccio , appena freddate asciugatele e avvolgetele in uno stampino di diametro 10 cm e formate un turbante che riempirete con la ricotta, mettetele  al forno preriscaldato a 170° per 8/10 minuti  e tirateli fuori dal forno. Prendete un piatto, versate il coulis di pomodorini a vostro piacere  e adagiateci il turbante, guarnite con lamelle di bottarga di tonno.

Questa ricetta è stata creata dallo Chef Giuseppe Argentino per la Pro Loco di Marzamemi.

Involtini di pesce spada con pinoli, uva passa e aromi mediterranei

La spesa per 4 persone:
480g filetto di pesce spada, 50g di pinoli, 50g uva passa, 150cc moscato di noto, 150g di pane grattugiato, 400g di spinaci, 2 rametti di timo, 2 rametti maggiorana, 1 rametto di origano, 8 foglie di menta, scorza di limone non trattato, olio extravergine d’oliva, sale e pepe del mulinello q. b.

Procedimento:
Lavate il pesce e asciugatelo con carta assorbente . Ricavate dal filetto di spada 8 fette da 60g ciascuna e battetele con il batti carne ( proteggete con un foglio di pellicola),in modo da appiattire bene. Mettete a bagno l’uva passa in una ciotola con il moscato per 20’. Scaldate un padellino antiaderente e tostatevi i pinoli ( dovranno assumere un colore dorato). Riunite in una ciotola il pane grattugiato i pinoli tostati le erbe aromatiche tritate la scorza di limone grattugiata un pizzico di sale e pepe mescolate il tutto versando a filo poco olio e amalgamate bene. Disponete le fettine di spada ben stese una accanto  all’altra, distribuite al centro di ognuna circa 40g del ripieno preparato, arrotolatele su loro stesse, formando 8 involtini, e chiudetele con uni stecchino. Trasferite gli involtini in una placca rivestita da carta da forno e cuoceteli nel forno già caldo a 180° per 12’. Toglieteli dal forno, eliminate lo stecchino e tagliateli a metà . Disponete nel centro del piatto a vostro piacere gli involtini tagliati a metà per far vedere la farce  sopra un letto di insalatina di spinaci decorate con pinoli e un filo di extravergine a crudo.

Parola dello chef Giuseppe Argentino: Un piatto che è un omaggio al mediterraneo, ai suoi colori, profumi e sapori. E’ una ricetta sana, semplice  ma capace di dare emozione al palato

Questa ricetta è stata creata dallo Chef Giuseppe Argentino per la Pro Loco di Marzamemi.

Pagina 1 di 11

Chi Siamo

La Pro Loco Marzamemi è un’Associazione di volontariato, di natura privatistica, senza fini di lucro, con valenza di pubblica utilità sociale, e con rilevanza di interesse pubblico.

Meteo

giweather joomla module
طراحی سایتسفارش سئوپارتیشنپارتیشنکاشت مومیز اداری
Questo sito Utilizzia i cookie per migliorare la navigazione. Continuando ad utilizzare questo sito, si da il consenso per l'utilizzo dei cookie. More details…